Coniglio al Greco di Tufo ricetta Beneventana

INGREDIENTI

  • 1 Coniglio Giovane
  • 1 Bicchiere di Vino Bianco
  • Cipolla, Menta, Aglio, Sale
  • 100 grammi di pomodori
  • olio di oliva

PREPARAZIONE

Dopo aver acquistato un ottimo coniglio dal vostro macellaio di fiducia, o meglio ancora da un’azienda agricola locale, separatene i pezzi, di media frandezza lavateli e poneteli in un ruoto coperto a fiamma moderata. Cospargete con un po’ di sale e noterete che a questo punto il coniglio comincerà a cedere liquidi che man mano evaporerà. Nel momento in cui la carne inizierà ad attaccarsi al ruoto, toglietela e riponetela in un piatto.

Questa consentirà di spurgare la carne, eliminando il sapore eccessivo e particolare tipico della carne di coniglio.

A questo punto, ripulite il ruoto, riponetelo sul fuoco e ponete un fondino di olio extra vergine di oliva e dell’aglio a soffriggere. Togliete gli spicchi d’aglio e rimettete in cottura i pezzi di coniglio i quali in questa fase dovranno rosolare a fuoco vivace.

Tagliate intanto della cipolla a fettine, unitela al coniglio, lasciate cuocere un pocò e giù con un abbondante bicchiere di vino bianco vi consigliamo sua maestà Il Greco di Tufo (per scoprire di più sul Greco di Tufo visita il sito www.vadogustando.it), lasciate cuocere a calore moderato per circa un’ora.

A cottura quasi ultimata, quando il sughetto è molto ridotto, ritirate il coniglio, sfriggete nel condimento qualche pezzetto di pomodoro, aggiungete un po’ di menta poi riponete i pezzi di carne nel ruoto e lasciate insaporire il tutto per qualche minuto.


RISTORANTE IL POSTO

cucina tipica beneventana – cucina di pesce

scopri le nostre ricette: clicca qui


HAITY BANQUETING E CATERING

Servizio di Catering e Banqueting a Benevento

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trip Advisor
SLUURPY

Chiama adesso

Visit Us On FacebookVisit Us On Youtube