Tagliatelle ai Funghi Porcini

Antiche Ricette Sannite: le Tagliatelle ai Funghi Porcini. Ristorante il Posto Centro Storico di Benevento

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI

Fra un po’ di settimane è già tempo di funghi porcini; un ingrediente eccezionale della cucina italiana e in particolar modo della cucina Beneventana. Il suo profumo è davvero inconfondibile, il suo sapore è in grado di esaltare i primi e le carni, ma bisogna saperlo trattare in cucina…

In questo breve articolo tratteremo la ricetta delle Tagliatelle ai funghi porcini alla Beneventana Maniera. La tagliatella ai funghi porcini sicurament eè tra i piatti preferiti di molti e anche noi di ristorante il Posto (Cucina Tradizionale Beneventana) dobbiamo ammettere che è tra i piatti più richiesti nel nostro ristorante.

Il porcino nel Sannio lo troviamo un po’ ovunque nelle zone montane che circondano la città di Benevento, tra le mete più ambite dei raccoglitori vi è sicuramente il Monte Taburno – Camposauro è un habitat preferito dal porcino- ma il reame del porcino nel Sannio si chiama Cusano Mutri comune noto anche per la sagra del Fungo Porcino.

LA RICETTA

Partiamo dalla preparazione delle Tagliatelle RIGOROSAMENTE FATTE IN CASA! Farina sulla spianatoia, un uovo ogni 100 grammi di farina circa un po’ di sale e si inizia ad impastare. Quando è pronta la sfoglia? l’impasto è uniforme, liscissimo, elastico e compatto. A questo punto bisogna iniziare a stendere l’impasto… ma aspettate un attimo mi sono appena ricordato di aver visto un ottimo video tutorial tempo fa… date un’occhiata e poi riprendete la lettura della nostra ricetta!

ECCO COME STENDERE LA PASTA:

PREPARAZIONE CONDIMENTO FUNGHI PORCINI:

A questo punto bisogna preparare il condimento. Pulite i funghi porcini eliminando la terra, mondateli e tagliateli a fette o a pezzetti secondo i vostri gusti. Padella con un filo di olio evo e uno o due spicchio d’aglio in camicia. Fate soffriggere i funghi a fuoco vivace dopo poco sfumate con poco vino bianco e fate ritirare il liquido. Aggiungete pomodoro e qualche noce di burro, poi degli spicchi di pomodorino o pezzetto di pelato aspettate ancora 3 o 4 minuti e aggiungete le tagliatelle appena tirate fuori dall’acqua bollente.

Una spolverata di formaggio è d’obbligo!

BUON APPETITO DA RISTORANTE IL POSTO BENEVENTO


SCOPRI I NOSTRI SERVIZI DI RISTORAZIONE ANCHE PER RICEVIMENTI E FESTE PRIVATE

CATERING – BANQUETING – CUCINA MOBILE

WWW.HAITIPARTY.COM

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiama adesso

Visit Us On FacebookVisit Us On Youtube